Risotto al Bergamotto

Buongiorno! ☀️
Il piatto che desidero proporvi oggi è tra i piatti più apprezzati dai turisti stranieri che visitano la provincia di Reggio Calabria: il risotto al bergamotto.

Il bergamotto è un agrume che cresce prevalentemente sulla costa jonica della provincia reggina che, per le sue innumerevoli qualità, chiamiamo “oro verde”.

Per preparare il risotto ci basteranno un solo bergamotto biologico e altri pochi e semplici ingredienti.
Ho volutamente evitato un soffritto e ho preferito mantecare con olio extravergine d’oliva e pochissimo formaggio. Questo perché spiccasse l’aroma del bergamotto senza che fosse coperto da sapori più intensi. 

INGREDIENTI per 4 persone:
350 g di riso Roma;
1 lt di brodo vegetale;
1 bicchierino di succo di bergamotto;
1 cucchiaio raso di Grana o Parmigiano grattugiato;
Olio e.v.o.;
Sale e pepe q.b.;
Scorza di bergamotto a pezzetti e grattugiata.

PREPARAZIONE:
In una pentola tostate il riso con un filo d’olio, facendo attenzione che non bruci!
Quando il riso scricchiola – si dice che “canta” 🎶 – versate un paio di mestoli di brodo nella casseruola, qualche pezzetto di scorza di bergamotto, senza la parte bianca, molto amara, mescolate brevemente e lasciate cuocere a fuoco medio. Quando il brodo sta per esaurirsi, aggiungetene un altro po’, così fino al raggiungimento del grado di cottura desiderato.
A metá cottura aggiungete anche il succo di bergamotto.

Vi consiglio di mescolare il riso il meno possibile. Mescolando troppo spesso, il riso rilascia l’amido più in fretta e la sua consistenza finale sarà collosa. Per ridurre la necessità di dover mescolare è preferibile cuocere il riso in una casseruola di rame.

Una volta cotto, il riso va mantecato con l’olio extravergine d’oliva, un cucchiaio raso di formaggio grattugiato, una grattata di buccia di bergamotto, senza la parte bianca, ed eventualmente aggiustato di sale.
Eliminate le scorzette intere e terminate la preparazione con l’aggiunta di pepe nero.
Se ne disponete, potete aggiungere anche qualche seme di basilico fresco.

Impiattate, dando un colpo a mano aperta sotto al piatto per stendere il risotto e guarnite con altra buccia grattugiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *