Patate Gratinate con Prosciutto e Stracchino

Questa ricetta è stata realizzata grazie alla collaborazione con “BioCity km0, la campagna a domicilio”.

Ricche di vitamina C e potassio, le patate sono buone alleate nella lotta ai radicali liberi e rappresentano un ottimo aiuto contro l’ipertensione.
Il loro amido ha un effetto rinfrescante in caso di infiammazioni a carico dell’apparato digerente.
Contengono carboidrati complessi, quindi sono indicate per chi soffre di diabete: infatti, i carboidrati complessi devono essere scomposti prima che siano assorbiti, pertanto entrano in circolazione gradualmente, contribuendo così a una maggiore stabilità dei valori glicemici.
Le patate sono un alimento energetico e altamente digeribile, e dando un forte senso di sazietà aiutano anche a controllare la fame e a perdere peso.

Se volete preparare un piatto completo e leggero, vi basterà un’ora per avere queste delicate patate gratinate.

INGREDIENTI per 4 persone:
1 kg di patate;
750 ml di latte parzialmente scremato;
200 gr di prosciutto cotto;
200 gr di stracchino;
Una noce di burro;
Parmigiano Reggiano grattugiato;
Origano essiccato;
Sale e pepe nero q.b.

PREPARAZIONE:
Lavate e sbucciate le patate. Tagliatele a fette sottili e regolari.

Disponetele ordinatamente in una cassueruola, copritele con il latte e mettete sul fuoco, a fiamma vivace.

Giunte a ebollizione, salate le patate, aggiungete il burro, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per circa 8 minuti. Il tempo dipenderà dallo spessore delle patate; le fette dovranno restare il più integre possibile.
Una volta cotte, disponetele, senza aver cura di scolarle (mantenendo quindi il latte della cottura), in una pirofila leggermente unta.
Dopo aver creato il primo strato, farcite con il prosciutto tagliato a striscioline e lo stracchino.

Coprite il tutto con un altro strato regolare di patate. Cospargete la superficie con dell’origano essiccato polverizzato, un pizzico di pepe e con abbondante parmigiano che servirà per la gratinatura.

Infornate a 200°, in modalità ventilata, per 10/12 minuti.
Lasciate riposare le patate una decina di minuti prima di servirle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *