Peperoni al Riso Basmati

Approfittando di un lieve calo della temperatura, ho finalmente riacceso il forno per preparare un gustoso piatto unico, abbinando al sapore deciso dei peperoni l’aromaticità del riso Basmati. Per le quantità ci si dovrà regolare dalla dimensione dei peperoni. Io ne ho preparati 3, per 3 persone.

INGREDIENTI (per 3 persone):
3 peperoni rossi medi;
200 gr di riso Basmati;
150 gr di prosciutto cotto;
150 gr di provola affumicata;
4 cucchiai di passata di pomodoro;
Zucchero e sale q.b.;
Semi e/o foglie di basilico;
Origano;
Olio extravergine d’oliva;
Paprika dolce.

PREPARAZIONE:
Portate a ebollizione 1l di acqua, salate e versate il riso. Mescolate con delicatezza per staccare bene i chicchi e procedete nella cottura seguendo i tempi indicati sulla confezione (10 minuti circa). Una volta cotto, scolate il riso e versatelo in una terrina ampia per farlo raffreddare rapidamente.

Intanto, in una pentola sufficientemente grande, mettete sul fuoco l’acqua per sbollentare i peperoni che avrete lavato, tagliato a metà e ripulito dai semi.

Quando l’acqua bolle, salate lievemente e immergetevi i peperoni. Dal momento della ripresa del bollore dovranno trascorrere al massimo 5 minuti, perché rimangano sodi. Questo procedimento consentirà di accorciare i tempi di cottura in forno e rendere i peperoni più digeribili. Scolateli e metteteli da parte a raffreddarsi.

In una ciotolina condite il passato di pomodoro con un pizzico di zucchero, uno di sale,un filo d’olio e dell’origano. Tritate al coltello il prosciutto cotto e la provola affumicata e versateli nella terrina del riso insieme al pomodoro condito. Aggiungete del pepe, i semi e/o le foglioline di basilico e un generoso giro d’olio. Mescolate bene e con l’aiuto di un cucchiaio riempite i peperoni che adagerete su una teglia rivestita di carta forno. Cospargeteli con una spolverata di paprika dolce e infornate a 200°, modalità statica, per circa 20 minuti.

Trascorso il tempo necessario, abbassate la temperatura a 150° e terminate la cottura mantenendo i peperoni in forno e in modalità ventilata per ulteriori 5 minuti.

Sono ottimi consumati sia tiepidi che a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *