Sbriciolata con zucchine e formaggio

La sbriciolata è una delle mie torte salate preferite. È rapida da preparare, si può gustare anche fredda, può essere servita come aperitivo o antipasto ed è una sfiziosa idea per un pic-nic! Può essere farcita in decine di modi diversi, per come suggerisce la fantasia. Amo le cose semplici e la mia versione é con zucchine e formaggio. Voi potrete renderla più ricca aggiungendo del prosciutto, cambiando tipologia di verdura o formaggio.

INGREDIENTI:
250 g di farina 00;
1 uovo;
100 g di burro (o margarina);
4 zucchine;
150 g di formaggio a pasta filata a fette (o qualsiasi altro formaggio preferiate: stracchino, robiola, ricotta…);
Olio, sale e pepe bianco.

PREPARAZIONE:
Lavate le zucchine e affettatele per la lunghezza, con un pelapatate, in modo da ottenere delle fettine sottili e larghe. Utilizzate solo la parte più esterna, quella senza semi.
Questa modalità di taglio vi consentirà di usare le zucchine a crudo dopo averle leggermente condite con olio, sale e un pizzico di pepe bianco.
Se però preferite, potrete saltarle in padella per ammorbidirle.
In una terrina mettete la farina, aggiungete il burro ammorbidito, l’uovo e il sale.
Impastate quanto basta per far amalgamare gli ingredienti: non deve essere un impasto omogeneo, ma devono formarsi delle briciole.
Foderate con della carta da forno una tortiera imburrata, da 22 cm di diametro, versate un po’ più della metà dell’impasto e fatelo aderire al fodo e ai bordi dello stampo, mettete un primo strato di zucchine, il formaggio e il secondo strato di zucchine.
Ricoprite il ripieno con il resto dell’impasto, cospargendolo in maniera regolare ma senza compattarlo.
Fate cuocere la sbriciolata in forno statico, preriscaldato, a 200° per circa 20 minuti. Sarete voi a regolarvi su temperatura e tempi in base alle prestazioni del vostro forno.
Quando sarà ben dorata in superficie è pronta per essere sfornata e gustata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *