Tagliolini alla Norma

In un recente post, ho già illustrato le proprietà benefiche di uno degli ortaggi maggiormente presenti, in estate, sulle tavole italiane: la melanzana, che ho impiegato per realizzare una leggera parmigiana fredda.

La ricetta che propongo oggi è stata realizzata con l’utilizzo di prodotti biologici, grazie alla collaborazione con “BioCity Km0, la campagna a domicilio“.

La pasta alla Norma è una specialità siciliana, per l’esattezza catanese, dove viene chiamata pasta “c’à Norma” per la tradizione catanese di definire una cosa particolarmente bella “una Norma”. 

In questa mia personale versione di Norma non ho fritto le melanzane e ho utilizzato la pasta  all’uovo. Se avete tempo e volete rendere il vostro piatto ancora più speciale, linko qui la ricetta della pasta all’uovo per prepararla in casa.

INGREDIENTI per 4 persone:
4 melanzane medie;
Un cipollotto;
300 gr di pomodori datterini;
100 ml di passato di pomodoro;
Olio extravergine d’oliva;
3 cucchiai di parmigiano grattugiato;
Sale q.b.;
250 gr di tagliolini all’uovo;
Basilico, origano.

PREPARAZIONE:
Lavate e asciugate le melanzane, tagliatele a metà e svuotatele con delicatezza, evitando di scavarle troppo e facendo attenzione a mantenerle integre. Mettete la polpa delle melanzane in una terrina, salate, mescolate, coprite e lasciate riposare per una decina di minuti.
Lavate e tagliate i pomodorini; affettate finemente il cipollotto e rosolatelo con un bel giro d’olio. Strizzate bene la polpa delle melanzane e unitela al cipollotto. Quando avrà preso calore aggiungete i pomodorini e il pomodoro passato. Unite mezzo cucchiaino di zucchero, aggiustate di sale e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti. Sarà necessario aggiungere dell’acqua di tanto in tanto, fino al raggiungimento della cottura ottimale.
Mettete a bollire dell’acqua salata per sbollentare le melanzane scavate in precedenza: dovranno cuocere per 2/3 minuti prima di essere scolate.

Quando il sugo sarà pronto, aggiungete tre cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato e mescolate bene.

Infine cuocete i tagliolini.
Una volta cotti, trasferiteli nella pentola del condimento con l’aiuto di un prendi spaghetti, senza scolarli completamente, e mantecateli.

Preriscaldate il forno a 180°.
Disponete le melanzane sbollentate su una teglia da forno, riempitele con i tagliolini e spolverate con del parmigiano. Infornate per 5 minuti, modalità ventilata.

Finite il piatto con un filo d’olio extravergine, del basilico fresco e un pizzico di origano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *