Totani e Spinaci su Crema di Scalogno

Avendo a disposizione ingredienti di stagione biologici, ho sempre voglia di sperimentare nuove combinazioni.
La mia “campagna a domicilio” mi offre, tra le altre, la possibilità di utilizzare spinaci e scalogni. Ho pensato di abbinarli al totano e il risultato ha davvero entusiasmato!

INGREDIENTI (per 4 persone):
2 grossi totani (circa 2kg);
500 gr di spinaci;
250 gr di scalogni;
Vino bianco;
50 ml di latte;
Olio extravergine d’oliva;
Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Come in ogni ricetta in cui protagonista è il pesce, la prima incombenza è quella di pulirlo. Se ne avete la possibilità fatevelo pulire in pescheria, io ne approfitto sempre, risparmiando tempo e fatica! 😜
Una volta puliti i totani, tagliateli in pezzi regolari. Intanto fate bollire dell’acqua, poco salata, dove i totani dovranno bollire per non più di 5 minuti, per evitare diventino gommosi. Scolateli appena trascorso il tempo.
Lavate con cura gli spinaci, cercando di mantenerli in ciuffi. Saltateli in padella con poco olio e sale, il tempo necessario affinché si ammorbidiscano, rimanendo integri e dal colore brillante.
Pulite e tagliate grossolanamente gli scalogni. Metteteli in un tegame con un po’ d’olio, fateli appena dorare e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Una volta evaporato l’alcool, aggiungete il latte, salate e fate cuocere per 4/5 minuti. Al termine versate gli scalogni in un contenitore adatto al frullatore a immersione per creare una crema.
Unite i totani agli spinaci e spadellateli per un paio di minuti.
Impiattate ponendo sul fondo del piatto la crema di scalogno e sopra i totani con gli spinaci. Completate il piatto aggiungendo un pizzico di pepe nero.

Per scoprire altre ricette con gli spinaci e conoscerne le qualità, cliccate qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *