Zucchine “Sabbiate”

Sono sicura capiti un po’ a tutti di sentirsi come me oggi..
Fa caldo, ho poca voglia di cucinare e soprattutto non mi va di consumare un pasto pesante.
Molto spesso, in queste circostanze, opto per un’insalata, ma…che noia l’insalata!
Beh, ho reso l’idea, no?!?
Apro il frigo, ho delle zucchine… e le zucchine, come le preparo? Ci penso un po’ e… in una decina di minuti ho il mio bel piatto di zucchine “sabbiate”!

Le quantità varieranno secondo le vostre esigenze, se vorrete utilizzare le zucchine come contorno o come piatto unico, in sostituzione a un’insalata (per un contorno per 4 persone serviranno 4 grosse zucchine e 100 gr di pangrattato).

INGREDIENTI:
Zucchine;
Pangrattato;
Olio extravergine d’oliva;
Uno spicchio d’aglio;
Sale;
Pepe;
Origano.

PREPARAZIONE:
Delle zucchine, dopo averle lavate e asciugate, utilizzerete solo la parte esterna che taglierete, longitudinalmente, con un pela patate.

In una pentola ampia (o un wok) fate scaldare un giro d’olio e rosolate uno spicchio d’aglio, che toglierete quando sarà dorato. Versate le zucchine e, a fuoco vivace, saltatele per 4/5 minuti.
In una terrina mettete del pangrattato, un pizzico di sale, pepe, origano e dell’olio extravergine d’oliva per irrorare. Scaldate bene una padella e tostate il pangrattato che unirete alle zucchine appena cotte.

Se preferite un risultato ancora più croccante, potrete cuocere le zucchine in forno. In questo caso le porrete in una teglia già unite al pangrattato condito e le infornerete a 180° per 10 minuti circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *